^Back To Top


I CROODS

Crescere insieme tra autonomia e regole

Laboratorio per Preadolescenti

"I Croods sono una delle ultime famiglie rimaste sulla Terra. Come sono sopravvissuti? Grazie alle ferree regole del capostipite Grug, che da sempre impone la figura della loro caverna come unico rifugio sicuro in tutto il mondo prestorico. Non si oltrepassano mai i confini della caverna (a meno che non si tratti di uscire a caccia con tutta la famiglia) e soprattutto non si rimane all'esterno quando il sole tramonta. Questo modo di vivere estremamente sicuro (ed anche un po' noioso) è ormai la routine di Ugga, la sua diligente metà, e di tutta la famiglia.

Ma c'è qualcuno che proprio non riesce a rassegnarsi a questa routine. E’ Heep, la figlia di Grug, che – frustrata – sbotta “Non abbiamo mai potuto esplorare il mondo esterno per colpa delle regole di mio padre.” 

Heep vorrebbe curiosare, conoscere cose nuove e soprattutto sentirsi indipendente. Che fare quando il desiderio di autonomia mette in crisi un consolidato equilibrio familiare? 
Rinchiudersi nella caverna, allontanandosi da tutto ciò che il Mondo – nel bene e nel male – può riservare o mettersi in viaggio insieme per ri-scoprirsi, per sperimentare ed esprimere nuove risorse, per innescare nuove dinamiche di rapporto? Affrontare i cambiamenti, accettarli e mettersi in gioco non è mai facile, ma è necessario per crescere e far crescere. 
Perché – come scrive il magistrato Gherardo Colombo - "Crescere è un’arte. Perché, contrariamente a quello che di solito molti pensano, crescere non succede per conto suo. No, è necessario che noi ci siamo, che ci mettiamo tanto impegno – e magari anche della fatica – per poter diventare davvero grandi. 
Crescere è lo strumento attraverso il quale si diventa liberi, purché lo si usi correttamente. Purché ci si renda conto che crescere vuol dire imparare, mettersi dentro sempre più conoscenza (…) Solo chi è libero può scegliere, ma non si può scegliere veramente se non si conoscono le alternative, se non si sa cosa è giusto e cosa è sbagliato, cosa è utile e cosa inutile, cosa ci aiuta e cosa ci danneggia. Tutto questo possiamo saperlo soltanto se lo impariamo. (…) 
Crescere ha molto a che fare con le regole. Anche queste sono strumenti, che ci dicono come si fa: se vuoi fare una torta bisogna seguire la ricetta; se vuoi prendere il treno è necessario rispettare l’orario ferroviario (…) Le regole, se sono fatte bene, ci servono molto anche per le cose più importanti, come la libertà e il modo di vivere."

 Obiettivi

  • Individuare ed interiorizzare le regole proprie dei principali contesti sociali (nello specifico, famiglia, scuola, relazioni amicali, relazioni affettive);
  • Sperimentare capacità decisionali e di individualizzazione (caratteristiche del processo di autonomia) in seno ad un ambiente normato;
  • Apprendere competenze di negoziazione delle regole contesto-specifiche;

 
Metodologia
Laboratori di gruppo a cadenza settimanale in orario preserale (dalle 16:30 alle 18:00) rivolti a ragazzi e ragazze di età compresa tra gli 10 ed i 14 anni.
Ogni singolo incontro si articola in:

  • attività ludica volta a favorire l’aggregazione;
  • attività specifica (pratica/manipolativa/espressiva/….) relativa al tema;
  • discussione guidata in gruppo;


Calendario 

Incontro 1 - Ci conosciamo
Incontro 2 - Visione del film "I CROODS" (parte I)
Incontro 3 - Visione del film "I CROODS" (parte II)
Incontro 4 - Muri amici
Incontro 5 - C'era una volta…
Incontro 6 - Do, Re, Mi, Fare amicizia
Incontro 7 - Ritratto di famiglia
Incontro 8 - A Carnevale… ogni famiglia vale!
Incontro 9 - Forum… in famiglia
Incontro 10 - Bullismo: Si, no, boh…?
Incontro 11 - Bullismo: identikit
Incontro 12 - Bullismo: ultima corsa
Incontro 13 - Baci, bacini, bacetti
Incontro 14 - Cuore in cucina
Incontro 15 - Festa di fine corso


Depliant
 

Referenti

Dr. Dario Soso (psicologo)

Dr.ssa Elena Maria Dosso (psicologa)

La Bussola, Consultorio familiare - P.zza Sommariva, 1 - 37053 Cerea (VR) - tel. 0442.80.113 - fax 0442.325.694  Copyright © 2013.
Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti